6 COMUNI PRESOLANA

6 COMUNI PRESOLANA TRAIL

DOMENICA 24 OTTOBRE 2021

Piazza Martiri della Libertà, Cerete Alto (BG)

Gara podistica, di corsa a piedi, di circa 24 km con un dislivello positivo di 800 metri, che si sviluppa sul sentieri sterrati al 70% e l'asfalto al 30%.

"6 COMUNI PRESOLANA TRAIL 2021"


L’ASD FLY-UP SPORT, affiliata CONI/CSEN,
in collaborazione e con il Patrocinio della UNIONE COMUNI della PRESOLANA,COMUNE di ROVETTA e COMUNE di CASTIONE DELLA PRESOLANA organizza la 7a edizione della 6 Comuni Presolana Trail che si terrà il 24 ottobre 2021 
con partenza e arrivo in Piazza Martiri della Libertà, Cerete Alto (BG).

 

Art. 1 - INFORMAZIONI GENERALI 

Il Regolamento della gara è soggetto a modifiche dovute alle normative in merito al Covid-19.

Corsa a piedi, di circa 24 km con un dislivello positivo di circa 800 metri, che si snoda attraverso lo sterrato per circa l’70% e l’asfalto per circa il 30%. Si richiedono comunque una buona preparazione fisica e massima prudenza.

A oggi il programma è il seguente:

  • Ritiro pettorali la domenica mattina, il giorno della gara, dalle 8:00 alle 9:15
  • Ore 9.30, partenza presso la Piazza Martiri della Libertà, Cerete Alto (BG)
  • Premiazioni presso la Piazza Martiri della Libertà, Cerete Alto (BG)

 

Art. 2 - REQUISITI GENERALI

La gara è aperta a tutti gli atleti in possesso della vigente certificazione medica per l'idoneità alla pratica degli sport agonistici per atletica leggera e/o corsa in montagna, rilasciata dal medico di medicina dello sport e valida alla data della gara, e che abbiano compiuto i 18 anni di età, in regola con il tesseramento EPS o Federazioni.                  

Sono ammesse tutte le EPS riconosciute dal CONI (CSEN, CSI, UISP, ecc.) l’elenco completo a questo link (https://www.coni.it/it/enti-di-promozione-sportiva.html).

Vige il regolamento esposto pre-gara con riferimento alle norme riportate sul sito internet

CSEN : https://www.csen.it/ .

Inoltre come da aggiornamento del Decreto Legge del 23 luglio 2021 e affiliazione in vigore della nostra società è richiesta la validazione del Green Pass per partecipare alla competizione.

Di seguito il paragrafo estrapolato dal Decreto Legge:

“Il Decreto prevede che dal 6 agosto 2021, anche in zona bianca, per tutti coloro che hanno età superiore ai 12 anni, sarà possibile svolgere alcune attività solo se si è in possesso di: 

-certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass), comprovanti l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi) o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi); oppure l’ effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore);

Nell’ambito delle attività sportive e sociali Il GREEN PASS sarà richiesto per poter accedere a tutti gli spettacoli aperti al pubblico, anche eventi e competizioni sportive, sia all’aperto che al chiuso.

 

Art. 3 - ISCRIZIONI

Le iscrizioni verranno effettuate on-line tramite il sito www.picosport.net .

Le iscrizioni verranno aperte il 1 settembre 2021 alle ore 8:00 del mattino:

  • dal 1 settembre 2021 al 30 settembre 2021 il costo dell'iscrizione è di 25 euro;
  • dal 1 ottobre il costo dell'iscrizione scatta a 30 euro. 

La chiusura delle iscrizioni è fissata per le ore 24 di venerdì 22 ottobre.

In caso di annullamento della gara è previsto a vostra discrezione o il rimborso totale della quota d'iscrizione o il mantenimento della quota per l'edizione del 2022.

L’iscrizione da diritto al pettorale, al chip di cronometraggio, al pacco gara, ai ristori e all’assistenza sul percorso.

 

Art. 4 - RITIRO PETTORALE, CHIP E PACCO GARA

Non è possibile ritirare pettorale, chip e pacco gara di terzi neanche se muniti di delega come da protocollo Covid-19, solo l'atleta può presentarsi al ritiro del pacco gara. Non sarà possibile ritirare pettorale, chip e/o pacco gara in date e orari differenti da quanto sopra, per nessun motivo.

 

Art. 5 – DOCCE E DEPOSITO BORSE

A oggi non possono essere forniti servizi docce causa emergenza Covid-19.

Le sacche con il materiale di ricambio potranno essere consegnate prima della partenza presso la zona partenza. Si raccomanda di non mettere nel sacco oggetti fragili o di valore. Pur assicurando l’estrema attenzione, l’organizzazione non si assume la responsabilità per oggetti eventualmente persi o danneggiati.

 

Art. 6 - TEMPO MASSIMO / CANCELLO ORARIO

Il percorso sarà segnalato da fettucce e da segnavia dedicati.

Saranno esclusi dalla classifica chi transiterà dopo le 4 ore di gara dalla partenza ufficiale delle ore 09:30. In ogni caso, l’atleta è obbligato a transitare il tappetto rilevatore chip.

E' proibito farsi accompagnare sul percorso da un'altra persona che non sia regolarmente iscritta.

E’ previsto un “servizio scopa” che seguirà l’ultimo concorrente.

 

Art. 7 - PUNTI RISTORO/ PUNTI DI CONTROLLO

La manifestazione si svolge in regime di “semi-autosufficienza” idrica e alimentare.

Lungo il percorso ci saranno posti 5 punti ristoro per il reintegro con liquidi e solidi.

È obbligatorio il bicchiere personale da gara.

La manifestazione aderisce alla campagna “io non getto i miei rifiuti”: chi sarà sorpreso ad abbandonare materiale e/o rifiuti sul percorso, al di fuori dei punti prestabiliti, sarà squalificato.

Il rilevamento dei concorrenti è effettuato nei posti di soccorso o ai ristori.

Il pettorale deve essere portato sul petto o sul ventre ed essere reso visibile sempre nella sua totalità durante la corsa.

Solo i corridori portatori di pettorale ben visibile hanno accesso ai posti di rifornimento.
Sul sito sarà pubblicata la carta del percorso che identificherà i ristori.

Dei posti di controllo “volanti” saranno posizionati in altri luoghi al di fuori dei posti di ristoro. La loro localizzazione non sarà comunicata dall’organizzazione.

Non saranno consentiti scambi di pettorale.

 

Art. 8 - SERVIZIO DI CRONOMETRAGGIO E RECLAMI

La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche viene effettuata con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”. Eventuali reclami devono essere presentati entro e non oltre 30 minuti dall'annuncio ufficiale dei risultati della gara versando una quota di € 100,00 che verrà restituita solo nel caso di accoglimento.

 

Art. 9 - PREMI

Sono previsti i premi per i primi cinque uomini assoluti e per le prime cinque donne assolute. Allo stesso tempo sono riconosciuti i premi di categoria M/F, over 40, over 50, over 60, il premio per il più giovane e quello per il meno giovane.

 

Art. 10 - SICUREZZA

Il comitato organizzatore si attiva per garantire la sicurezza degli atleti in gara, prevedendo i mezzi necessari ad assistenza e soccorso e predisponendo un adeguato piano sanitario. L'atleta partecipante, in ogni caso, deve essere pienamente consapevole della situazione ambientale in cui la competizione si svolge e delle difficoltà tecniche del tracciato di gara. L'atleta deve inoltre aver ben presente che la competizione si svolge in ambiente non protetto e che le procedure di sicurezza possono diminuire il rischio, ma non eliminarlo in assoluto.

In caso di abbandono della corsa lungo il percorso, il concorrente è obbligato, appena ne avrà la possibilità, a recarsi al più vicino posto di controllo, comunicare il proprio abbandono facendosi registrare e l’organizzazione si farà carico del suo rientro in zona arrivo.

In caso di mancata comunicazione di un ritiro e del conseguente avvio delle ricerche del corridore, ogni spesa derivante verrà addebitata al corridore stesso.

 

Art. 11 - MODIFICHE AL PERCORSO O ANNULLAMENTO GARA

L'organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso per motivi legati alle condizioni meteo e/o alla sicurezza del tracciato. Ogni variazione sarà tempestivamente comunicata ai concorrenti.

In caso di condizioni meteorologiche avverse e tali da mettere a rischio la sicurezza dei concorrenti, la partenza può essere posticipata o annullata, il percorso può essere modificato e ridotto, oppure la corsa potrà essere fermata in qualsiasi punto del tracciato. 

In caso di annullamento della gara è previsto a vostra discrezione o il rimborso totale della quota d'iscrizione o il mantenimento della quota per l'edizione del 2022.

Nota Bene: in caso d’impossibilità svolgimento gara dovuta a divieto conseguente Normativa sanitaria Covid-19, l’Organizzazione riconosce il rimborso del 50% della quota iscrizione o la facoltà di spostare l’iscrizione all’Edizione 2022.

 

Art. 12 - OBBLIGHI DELL’ATLETA

Per ogni atleta vi è l’obbligo di:

-Partecipare alla gara con il materiale tecnico adeguato a competizioni di tipo trail running (ad esempio: scarpe con suola da trail running);

-Portare K-way;

-Indossare il pettorale, che per nessun motivo può essere modificato, piegato o tagliato, in modo che sia costantemente ben visibile durante tutta la durata della gara;

-In caso di ritiro, segnalare l’abbandono al controllo/ristoro più vicino, riconsegnando il pettorale;

-Seguire il percorso adeguatamente segnalato;

-Non utilizzare le cuffie auricolari;

-È ammesso l’utilizzo di bastoncini da trekking o da sci. L’organizzazione non prevede nessun servizio di recupero di bastoncini abbandonati sul tracciato;

-Attenersi al regolamento Covid-19 previsto.

 

Art. 13 - DIRITTI ALL’IMMAGINE E PRIVACY

Iscrivendosi alla manifestazione, l’atleta autorizza l’organizzazione al trattamento dei propri dati personali ai fini della gestione dell’iscrizione e dei servizi ad essa connessi, quali il cronometraggio e le classifiche, e consente che tali dati vengano inseriti negli archivi.

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti all'immagine durante la prova così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l'organizzazione e i suoi partner abilitati per l'utilizzo fatto della sua immagine.

Non sono garantite foto a tutti i partecipanti e nello stesso tempo le stesse sono a scopo documentaristico per la realizzazione di materiale e post pubblicitari per future edizioni.

 

Art. 14 - ACCETTAZIONE REGOLAMENTO

L’atleta, con l’atto d’iscrizione, dichiara che la “6 COMUNI PRESOLANA TRAIL” è una manifestazione sportiva di difficoltà tecnica e fisica, riconoscendo e confermando di aver preso visione del percorso, il quale si svolge prevalentemente su mulattiere, sentieri nei boschi e che presenta passaggi stradali, seppur assistiti dal personale dell’organizzazione.

 

Conferma di essere stato largamente informato dagli organizzatori della potenziale pericolosità della manifestazione e la ritiene pienamente adeguata al proprio livello tecnico e fisico e, di conseguenza, di assumersene il rischio.

 

La partecipazione alla “6 COMUNI PRESOLANA TRAIL” comporta da parte dei concorrenti iscritti l'accettazione in tutte le sue parti e senza riserve del presente regolamento.

Con l'iscrizione ogni concorrente s’impegna a rispettare questo regolamento e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente o accidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da sé causati, che possono verificarsi durante la manifestazione. La gara si svolgerà in conformità al presente regolamento, alle eventuali modifiche e agli avvisi che saranno pubblicati nel sito web.

Per quanto non espressamente indicato, il regolamento si applica in relazione alle regole stabilite dalla Federazione Italiana  per questa tipologia di competizione.

 

IL PARTECIPANTE È TENUTO A RISPETTARE ATTENTAMENTE LE PRESCRIZIONI ANTICOVID, IN PARTICOLARE L’USO DELLA MASCHERINA E DEL DISTANZIAMENTO.

 

Qualsiasi cambiamento/modifica di programma, regolamento o altro tipo di variazione sarà tempestivamente trasmesso/a tramite mail, canali social, sito internet.

 

 

 

PROTOCOLLO COVID-19
6 COMUNI PRESOLANA TRAIL 2021

 

Il presente protocollo riporta tutte le azioni che saranno attuate durante l’organizzazione dell’evento “6 COMUNI PRESOLANA TRAIL” per il contenimento della diffusione del Covid-19 integrandosi con quanto riportato nel regolamento della gara ed è aggiornato con le ultime disposizioni CSEN del 23 Luglio 2021, basate sul Decreto Legge emesso dal Governo.

Qualsiasi violazione del presente Protocollo porterà alla squalifica immediata dell’atleta.

 

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/07/23/21G00117/sg

 

PRELIMINARE

Tutto il personale coinvolto nell’organizzazione della gara (organizzatori, volontari, giudici, personale medico, speaker, ecc.) sarà dotato di un tesserino di riconoscimento e dovrà indossare la mascherina nei locali al chiuso.


L’organizzazione nominerà un responsabile Covid-19 (Covid Manager) nella persona di Nemtanu Gianina Elena, diplomata con Attestato “Safe Sport” per la gestione dei controlli e del piano di prevenzione.

 

CONSEGNA PETTORALI/PACCHI GARA

Nell’area dedicata alla consegna dei pacchi gara/pettorali, è prevista la separazione tra gli ingressi e le uscite.

In caso di code di attesa prima di entrare nella zona dedicata alla consegna dei pacchi gara/pettorali, tutti gli atleti dovranno garantire il distanziamento di almeno un metro.
All’ingresso dell’area dedicata verrà misurata la temperatura esterna frontale.
Per ritirare il pacco gara/pettorale, ogni concorrente dovrà presentarsi personalmente, sanificando le mani prima dell'ingresso, indossando la mascherina ed esibendo la tessera Green Pass.

Contestualmente alla consegna dei pacchi gara verrà consegnato ad ogni atleta un braccialetto di riconoscimento personale che dovrà essere indossato per tutta la durata della manifestazione e che consentirà l'ingresso all'area Partenza/Arrivo.


Non è consentito ritirare il pacco gara e il pettorale per conto terzi.
 

SPOGLIATOI, DOCCE

Non sarà fornito alcun servizio di spogliatoio e/o docce sia alla partenza che all’arrivo della gara.

 

CAMPO GARA 

Il “campo di gara” comprendente il percorso di gara, la zona di partenza, la zona di arrivo e le zone dedicate ai controlli ed ai rifornimenti lungo il percorso di gara.
Nel “campo di gara” sono ammessi esclusivamente i concorrenti, i tecnici accreditati, gli ufficiali di gara, il personale di soccorso e di supporto tecnico ai punti controllo, ai rifornimenti, la scopa, i fotografi e giornalisti accreditati dall’organizzazione.

Tutti i presenti sul “campo di gara” devono indossare sempre la mascherina ed osservare il distanziamento.
Tutte le zone del “campo di gara” sono interdette al pubblico.

 

ZONA DI PARTENZA

La zona di partenza sarà opportunamente delimitata in modo da consentire l’accesso solo ai/alle concorrenti.
L’accesso alla zona di partenza avverrà in un unico punto, dove sarà fatta la spunta e sarà controllata la temperatura esterna frontale.

Tutti gli ammessi alla zona di partenza dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina di protezione.
Nella zona di partenza gli atleti dovranno rispettare il distanziamento di almeno un metro. Il distanziamento alla partenza sarà segnalato attraverso corsie, fettucce, indicazioni orizzontali ecc.
I/le concorrenti non possono abbandonare materiale nella zona di partenza, pena la squalifica.

 

ACCESSO ALLA ZONA DI PARTENZA 

Non possono accedere alla zona di partenza i/le concorrenti che non indossino il pettorale di gara e il braccialetto identificativo e che quindi non abbiano presentato personalmente la tessera Green Pass o consegnato personalmente in segreteria.

Per accedere alla zona di partenza, ogni concorrente deve indossare obbligatoriamente il pettorale di gara, il braccialetto e la mascherina.

All'ingresso nella zona di partenza, va rilevata la temperatura corporea esterna frontale, che non dovrà essere superiore a 37.5°C.

In caso di superamento di tale valore, dopo una seconda misurazione a distanza di 5 (cinque) minuti, il/la concorrente non sarà ammesso/a al campo di gara e dovrà essere indirizzato/a all’autorità sanitaria competente.

I/le concorrenti devono indossare obbligatoriamente la mascherina circa 300 metri dove sarà posto un cartello segnaletico informativo.

La mascherina andrà quindi custodita dal/dalla concorrente per tutta la gara e non potrà essere gettata a terra o consegnata a terzi.

La mascherina andrà indossata nuovamente all’arrivo, una volta trascorso il tempo normalmente necessario al recupero delle energie fisiche, e comunque prima di uscire dalla zona di arrivo.
L'abbandono della mascherina comporta la squalifica immediata del/della concorrente, salvo più gravi sanzioni previste dalle norme igienico-sanitarie in materia.

Il/la concorrente che dovesse abbandonare la zona di partenza dopo esservi entrato/a, dovrà obbligatoriamente riassoggettarsi al controllo della temperatura al momento del rientro nella zona di partenza.

La partenza potrà avvenire in più fasi per garantire il distanziamento tra i concorrenti.

 

CONDOTTA DI GARA

Durante la gara i/le concorrenti devono poter mantenere un distanziamento indicativo di almeno due metri tra di loro.

I sorpassi devono avvenire nel minor tempo possibile. E’ tassativamente vietato durante la gara viaggiare affiancati.

E’ vietato l’abbandono lungo il percorso di qualsiasi tipo di materiale (mascherina, rifiuto, abbigliamento, ecc.) pena la squalifica immediata.

 

 

RISTORI

Lungo il percorso saranno allestiti alcuni punti di ristoro delimitati ai quali potranno accedere unicamente gli atleti con il pettorale regolarmente indossato.

I rifornimenti saranno organizzati affinché i concorrenti possano servirsi da soli, utilizzando propri contenitori (flask o borracce) per le bevande e cibo in monoporzioni.

I contenitori monouso e il materiale di scarto dovranno essere riposti negli appositi contenitori a cura dei concorrenti.

Nelle zone di ristoro è vietato abbandonare i contenitori monouso e il materiale di scarto al di fuori degli appositi contenitori, pena la squalifica.

In ogni punto ristoro sarà presente un controllore gara che potrà fermare e squalificare immediatamente l’atleta.

 

ZONA DI ARRIVO

 

La zona di arrivo sarà opportunamente delimitata in modo da impedire l’accesso al pubblico.
L’accesso alla zona di arrivo sarà consentito solamente a concorrenti, ufficiali di gara, personale di soccorso e di supporto tecnico, giornalisti e fotografi accreditati.

Tutti gli ammessi alla zona di arrivo dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina di protezione.
I/le concorrenti dovranno indossare la propria mascherina una volta superato il traguardo e dovranno abbandonare al più presto la zona di arrivo.

A tutti i concorrenti che avranno tagliato il traguardo, verrà consegnata una sacca contenente il necessario ristoro, da consumarsi al di fuori della zona di arrivo.

 

CLASSIFICHE E PREMIAZIONI

 

Per evitare assembramenti, le classifiche di gara non verranno esposte e non potranno essere diffuse in forma cartacea, ma saranno pubblicate sul sito della manifestazione e sul sito della società che farà il cronometraggio.

Le premiazioni avverranno secondo quanto previsto dal programma nell'area arrivo. 
Durante le cerimonie di premiazione tutti (concorrenti e addetti al cerimoniale) dovranno indossare la mascherina.


 

 

ore 08:00-09:00  Ritiro pettorali
ore 09:30            Partenza atleti
ore 11:30              Arrivo previsto primi concorenti
ore 14:30             Chiusura gara come da regolamento
ore 14:40             Premiazioni
ore 15:00             Chiusura manifestazione

Sono previsti i premi per i primi cinque uomini assoluti e per le prime cinque donne assolute. Allo stesso tempo sono riconosciuti i premi di categoria M/F, over 40, over 50, over 60, il premio per il più giovane e quello per il meno giovane.

Buldet Vertical
Buldet Vertical Race Bergamo
Scott
Uniacque
Elleerre

Programma

Ore 08:00-09:00             Ritiro pettorali in Piazza Martiri della Libertà, Cerete Alto
Ore 09:30                       Partenza atleti
Ore 11:15/11:20                  Arrivo previsto dei primi concorrenti
Ore 14:30                       Chiusura gara come da regolamento
Ore 14:40                       Premiazioni
Ore 15:00                       Chiusura manifestazione

Iscrizione

Image
Image
Image

Partner Istituzionali

Image
Image
Image
Image